Un agronomo al tuo servizio!

Chiunque lavori in agricoltura lo sa: le piante coltivate sono soggette a malattie e infestazioni. Per questo siamo molto attenti al problema e abbiamo previsto un servizio legato alla prevenzione e cura delle malattie delle piante coltivate, e alla protezione delle stesse dagli insetti nocivi nel rispetto dell’ambiente.

Siamo attenti alle malattie delle piante ed eseguiamo indagini fitostomatiche e fitopatologiche con accuratezza, utilizzando il metodo VTA.

Cos’è il VTA?

Il Visual Tree Assessment (cioè la valutazione visiva dell’albero su basi biomeccaniche) è una metodologia di indagine che viene eseguita per valutare le condizioni strutturali dell’albero. Basa il sistema di controllo visuale tradizionale su fondati principi biomeccanici e definisce i criteri di valutazione del pericolo di crollo o rottura.

Questo metodo si basa sulla identificazione degli eventuali sintomi esterni che l’albero evidenzia in presenza di anomalie a carico del legno interno; anche laddove non esistano cavità o evidenze macroscopiche del decadimento in corso, come funghi che si sviluppano sui tessuti legnosi, è possibile, attraverso il riconoscimento di tali sintomi, cogliere il segnale della presenza di difetti meccanici e fisici all’interno dell’albero.

La stessa tecnica viene applicata ad alberi sani, esaminati in modo non distruttivo, e solo se i sospetti vengono confermati si procede ad un’indagine più approfondita dell’albero.

Il metodo VTA richiede complesse conoscenze interpretative agronomiche, botaniche e forestali, e può essere svolta solo da dottori agronomi, come quelli che mettiamo a tua disposizione.

Il metodo VTA si svolge in tre fasi:

  • Controllo visivo dei difetti e della vitalità. Se non si riscontrano segnali preoccupanti, l’esame è terminato.
  • Identificazione del difetto. Se vengono riscontrati sintomi di difetti, essi vengono esaminati per mezzo di un’indagine più approfondita.
  • Dimensionamento dello spessore della parete residua. Se il difetto rilevato è preoccupante deve essere dimensionato per valutare lo spessore residuo della sezione trasversale della parete.

Se hai un dubbio circa le tue piante, un’infestazione, una malattia o un fungo, chiamaci subito. Capiremo insieme il problema e come risolverlo.

Invia una richiesta di preventivo.
È gratuito e senza impegno.