Globo CooperativaGlobo Cooperativa
Peli cane

Peli di cane: 5 consigli per eliminarli da divani, vestiti e tappeti

Riempiono la nostra vita, ma anche i nostri divani e i vestiti. Stiamo parlando dei cani…e dei loro peli. Chiunque conviva con un amico a quattro zampe, conosce bene l’argomento. I peli di cane rappresentano un autentico incubo: ci accolgono al rientro da lavoro e rendono difficoltosa l’organizzazione di una cena a casa. Esiste una soluzione efficace per rimuovere i peli cani ovunque? La risposta è affermativa: i modi non mancano e sono a portata di ogni portafoglio.

Spazzola peli cane: rapida e indolore

La spazzola per la rimozione peli cane è a prova di tessuto e superficie. Il celeberrimo rullo levapelucchi funziona alla stregua di un nastro adesivo: cattura i peli e, una volta terminata la sua efficacia, basta strappare il foglio per ricominciare da zero col successivo. Consigliata sui vestiti, soprattutto se si è di fretta e ci si trova sommersi dai peli sulla camicia, funziona anche su divani e tappeti. In alternativa ci si può affidare a una vera e propria spazzola peli cane. Qui il principio si ribalta: anziché pulire i “risultati” delle scorribande domestiche, si agisce direttamente sul cane. I suoi peli verranno custoditi dalla spazzola e i vestiti risulteranno meno impregnati. Il costo? Non più di 10 euro. E il risultato è garantito. Un ottimo esempio è Furminator cane.

pulizie casa roma

Rimuovere peli di cani con guanti di gomma o a mano nuda

Le soluzioni low cost sono sempre le più apprezzate. Se avete acquistato uno stock di guanti di gomma o se quello che usate generalmente per pulire i piatti è da mandare in pensione, potete riciclare. Passandolo sulla superficie desiderata, per effetto del suo potere elettrostatico, rimuoverà i peli cane in eccesso. Se invece il lattice o la gomma non sono di vostro gradimento, non abbiate paura di ricorrere ai rimedi della nonna. Quale? La cara vecchia mano nuda. Basta inumidire il palmo e strofinare con cura per portare via tutti i ciuffi di pelo che rischiano di finire dritti nel piatto di pasta.

Peli cane ovunque: il rimedio tecnologico

Infine se proprio non volete sporcarvi le mani, la tecnologia può diventare la vostra più valida alleata. Vivete in un condominio e non sapete dove stendere i panni? L’asciugatrice unirà l’utile al dilettevole. Pulendo in anticipo il suo filtro, basta infatti effettuare un ciclo di asciugatura rapido, di 10 minuti, per veder sparire come per magia i peli cane in eccesso. Se poi l’asciugatrice è in batteria, avete fatto bingo. Potrà essere già la lavatrice a venirvi in soccorso: basterà aggiungere mezza tazza di aceto bianco (utile a rilasssare i tessuti staccando dalle loro fibre i peli) al ciclo di risciacquo per accogliere capi nuovi di zecca.

Se però non avete voglia o tempo di pulire al meglio, ci pensiamo noi. Chiamaci per un preventivo gratuito e senza impegno!

valeria
About valeria

No Comments

Leave a Comment